2011 / 295 Luglio - Settembre 2011
295 Luglio - Settembre 2011

Contenuti

News
The shape of things to come: new sculpture Eliza Williams; Radio New York Barbara Meneghel; Finalmente MOCAK Umberta Genta; Fountain show Marco Tagliafierro; Sopra/naturale? Daniela Ambrosio; Parco del contemporaneo Fabiana Bellio; Francis Alys Marco Antonini; Lo Savio e festa: la mancanza dell’altro Andreas Schlaegel; I mandanti di vendita delle opere d’arte Dario Jucker; Venezia: la realtà aumentata Domenico Quaranta

L’occhio di Giacinto
Intellettuale? – Un amore a senso unico
di Giacinto Di Pietrantonio

Maximo Moralia
Capra e cavoli
di Massimo Minini

Biennale di Venezia
Pensieri Liberi — Appunti da Venezia
di Jerry Saltz

Abbuffata Veneziana — Una Biennale stressata e stremata
di Francesco Bonami

Padiglione Italia — Tutto cambia affinchè nulla cambi
di Emanuela De Cecco

Che ora è? — Christian Marclay
di Michele Robecchi

Illuminazioni — Riconnessione tra contemporaneità e storia
di Fabio Cavallucci

Padiglione Austria — Tra inazione ed entropia
di Luigi Fassi

In Primo Piano
Markus Schinwald — Il linguaggio del corpo
di Raimar Stange

Carol Bove Steven Claydon — Fedeltà alla materia

Thomas Hirschhorn — Cristalli di resistenza
di Matthew Schum

Navid Nuur — ΔS = ΔH/T
di Christine Macel

Annette Kelm — UNHEIMLICH
di Lisa Oppenheim

Matthew Day Jackson — Distruttore di mondi
di Gianfranco Maraniello

Houseago/Curry — Figure in piedi

Pratchaya Phinthong — Mi fido di te!
di Gabriele Francesco Sassone

Il potere dell’arte — Hitler artista frustrato? No, pienamente realizzato
di Gian Marco Montesano

Zoo Cattelan — Topiconiglio
di Giancarlo Politi

Arcangelo Sassolino — Senza barare
di Davide Giannella

ZimmerFrei — Today is the question
di Fabiola Naldi

Omo in omnibus? — Note sull’esistenza di uno specifico omosessuale nell’arte
di Eugenio Viola

Franz Erhard Walther — Incontri ravvicinati del terzo tipo
di Peter Halley

James Casebere — Scultura per immagini
di Luca Panaro

Gianni Piacentino — Punti fermi
di Arianna Rosica e Marco Tagliafierro

Michela Zaza — Superare l’appartenenza
di Raffaele Gavarro

Hystoria
Agostino Ferrari – Eventi
di Giancarlo Politi

Group show
Arte essenziale
di Marco Tagliafierro

Recensioni
Candice Breitz Kaufmann Repetto/Milano; Francesco Simeti Francesca Minini/Milano; Francesca Jodice Artra/Milano; Tim Ellis Furini Arte contemporanea/Roma; Francesca Woodman Libreria Galleria il Museo del Louvre/Roma; Letizia Cariello Galleria Massimo Minini/Brescia; Michael Bauer Norma Mangione Gallery/Torino; Andro Wekua Castello di Rivoli/Rivoli (TO); Marisa Merz Fondazione Querini Stampalia/Venezia; Pier Paolo Calzolari Cà Pesaro/Venezia;

Flash Reviews
Franco Vaccari Fondazione Marconi/Milano; Santiago Sierra Prometeogallery Dida Pisani/Milano; Marjolijn de Wit Otto zoo/Milano; Bert theis Federico Bianchi Contemporary art/Milano; Alberto Biasi Galleria Allegra Ravazza/Milano; Gianfranco Pulitano Angel art gallery/Milano; Gli irripetibili anni ’60 Fondazione Roma/Roma; Ahmet Ogut Fondazione Giuliani/Roma; Francesco Clemente Lorcan O’Neill/Roma; Jon Rafman Fabio Paris/Brescia; Hans Schabus Base/Firenze; Identità virtuali Strozzina/Firenze; Doc. Fondazione Southeritage/Matera; Seb Patane Galleria Fonti/Napoli; Un’espressione geografica Fondazione Sandretto/Torino