2018 / 339 Maggio – Giugno 2018
Flash Art Italia 339
Maggio – Giugno 2018

Contenuti

Questo numero invita ad approfondire le pratiche artistiche dei tre finalisti del MAXXI BVLGARI Prize: Talia Chetrit, Invernomuto e Diego Marcon, dedicando loro tre contenuti e tre rispettive copertine.

NEWS

Speciale Manifesta 12, Palermo:

Ippolito Pestellini Laparelli su Manifesta 12

Gli eventi collaterali

5X5X5

Le venues

di Cristina Costanzo

Letture: Marshall Plan Modernism e Bruno Munari

In memoria: Betty Woodman (1930 – 2018)
di Vincenzo De Bellis

IN PRIMO PIANO

La costruzione dell’intimità nelle fotografie di Talia Chetrit
Intervista di
Sabrina Tarasoff

Il mondo o niente. Ibridazioni culturali nelle opere di Invernomuto
di
Charlotte Laubard

Trost in Tranen. Apparizioni e sparizioni nei film e nei video di Diego Marcon
di Michele D’Aurizio

Un itinerario tra le carte di Filiberto Menna
di Maria Giovanna Mancini

Kerstin Brätsch introduce i suoi nuovi lavori in “stuccomarmo”
intervista di Davide Stucchi

La poesia visiva di Ketty La Rocca
di Raffaella Perna

Michele Rizzo
di Simone Frangi

Il viaggio è un’arte dalla geografia elastica: Franco Vaccari, Antonio Rovaldi e Giovanna Silva
di Marinella Paderni

RECENSIONI

Franco Mazzucchelli Museo del Novecento/Milano; Amedeo Martegani Galleria Milano/Milano; Lupo Borgonovo Monica De Cardenas/Milano; Adam Gordon Zero…/Milano; Mathilde Rosier Raffaella Cortese/Milano; Tino Stefanoni Robilant+Voena/Milano; Lara Favaretto Franco Noero/Torino; Alighiero Boetti Palazzo Mazzetti/Asti; Albert Oehlen Palazzo Grassi/Venezia; The Olivetti Idiom NYU Florence – Villa Sassetti/Firenze; Matteo Fato Galleria Nazionale delle Marche/Urbino; Cesare Tacchi Palazzo delle Esposizioni/Roma; Dario Passi Nomas Foundation/Roma; Bertille Bak The Gallery Apart/Roma; Pompei@Madre MADRE/Napoli; Ivano Troisi Nicola Pedana/Caserta; Uriel Orlow Laveronica/Modica (RG)