In Residence /

You Complete Me / Abbandono

“You Complete Me” è il progetto di Raffaela Naldi Rossano ideato per la rubrica “In Residence”, residenza online di Flash Art. Il progetto prende avvio dalla mostra personale di Naldi Rossano presso il Museo Apparente di Napoli; qui l’artista ha assemblato e ricomposto oggetti ritrovati nel mese di gennaio all’interno di un hotel di Napoli, accompagnandoli a una fantasia narrata all’interno dello spazio. Secondo la tradizione partenopea, è di buon auspicio gettare un oggetto a inizio anno per accogliere il ciclo venturo con rinnovata energia.
Per il secondo episodio di “In Residence” Naldi Rossano dota di voce l’oggetto dimenticato, il quale ripercorre la relazione con colui che lo ha abbandonato e, al contempo, si appropria dell’identità perduta.

When you think everything has
been already said
life starts to
Surprise you.

Breathing a new dose of salted
stones and wet bodies.

Ancora mi ami
Nonostante Io
mi tengo a distanza.

È necessario separarsi ora.
Non voglio dipendere
dalle tue emozioni.
Baciami ogni tanto
solo quando ho bisogno
del tuo respiro
caldo sulla mia
fronte.

Non esiste che questo tempo,
vittima della voglia di perdersi nel tuo
corpo.

Fotografia di Raffaela Naldi Rossano.
Fotografia di Raffaela Naldi Rossano.

Ti odio perché dipendo da te.
Mi avvolgi e poi mi lasci. Il vento ti fa arrivare lontano da me.
Io sono ferma, in attesa
di sentire ancora
che quello che ho
vissuto non è stato perso.
Preferisco nuotare, immaginare d’esistere
in un mondo perfetto
dove l’Io non esiste, ma respira.

Ti sogno ogni notte.
Sembra che esisti solo lì
nella dolcezza del sonno.
Un mondo oscuro che emerge
quando la pelle è a contatto
con la materia.

Mandami un segno. Non voglio trovarti, preferisco
inventare storie su di te.
Ti voglio solo per adesso, un attimo
che non esiste nello spazio e nel tempo.

Odiami e sarò libera d’amarti.
Così imperfetta esisto.

R.