In Residence /

Fox With The Sound Of Its Owl Shaking / 3a

Terzo episodio video di Fox With The Sound Of Its Owl Shaking per la rubrica “In Residence”, a cura di Roberto Fassone. In questa puntata, a partire dal libro “Fantasia” di Bruno Munari, si analizzano le varie tipologie di “cambio”: di colore, materiale, dimensione, tempo e luogo (clicca qui per il cambio di luogo).
Per spiegare le seguenti caratteristiche, vengono riportati diversi esempi, tra le opere di Man Ray, Wilfredo Prieto, Olafur Eliasson, Meret Oppenheim, Jeff Koons, Allora e Calzadilla, Tomo Savic Gecan, Douglas Gordon, Elmgreen and Dragset, Renata Lucas e tanti altri.

Fox With The Sound Of Its Owl Shaking è un progetto che intende rispondere alla domanda: “come si fa a fare un’opera d’arte concettuale?”. Un percorso in quattro capitoli videoinframmezzati da quattro interventi testuali che raccoglie ed esemplifica una serie di tecniche e strategie creative prese in prestito dal game design, dalla letteratura, dalla pubblicità, da Bruno Munari, dalla magia e dalla psicoterapia e le proietta all’interno del mondo dell’arte contemporanea.
La versione web-tutorial consultabile su flashartonline.it è ispirata all’omonima performance presentata nell’ottobre 2016 al MART – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto nell’ambito di LIVE WORKS@MART, a cura di Centrale Fies Art Work Space.

Roberto Fassone (1986) è un giocatore di basket (Affrico Firenze). Vive e lavora a Firenze.