Cappuccetto Osso di Marcella Vanzo, Prato

L’artista Marcella Vanzo e la compagnia Gogmagog di nuovo insieme, questa volta per presentarci Cappuccetto Osso, una performance cruda e immaginifica. Mitologia del contemporaneo, che contrappone due famosi personaggi: una dolce bimbetta che al solo vederla le volevano tutti bene e un uomo solo e dimenticato, che vuole disperatamente dimostrare di essere vivo. Una nuova riflessione sulla coppia, tutt’altro che dolce. Cappuccetto Osso è una performance d’emergenza, l’invenzione d’un incontro sovrapposto che degli attori ci restituisce le viscere, catapultando personaggi da fiaba e cinematografia mitica in un disagio surreale e ironico, tutto contemporaneo. Il cinema scorre in fast forward e la vita non gli sta dietro.

 

Cappucetto Osso

Una text based performance di Marcella Vanzo per Gogmagog

Con: Cristina Abati e Carlo Salvador

Voce: Tommaso Taddei

Luci: Antonella Colella

Produzione: Gogmagog, con il contributo di Regione Toscana – Sistema Regionale dello

Spettacolo e il sostegno di Giallo Mare Minimal Teatro e Teatro Studio Krypton.

 

Dal 2 dicembre all’Officina Giovani di Prato

Piazza dei Macelli

h. 21:30

ingresso libero