News /

Genova (GE) — Rolli Days di Susan Philipsz

Dopo il grande successo delle ultime edizioni di Rolli Days tornano a partire dal 18 settembre le aperture straordinarie dei palazzi edificati da nobili famiglie tra la fine del ‘500 e l’inizio del ‘600, e ora Patrimonio Unesco.
Questa edizione di Rolli Days aprirà la sera di venerdì 18 settembre con l’evento “Palazzi in luce” a cura dell’Associazione Amici dei Musei Liguri e di Palazzo Ducale: un itinerario da Piazza Fontane marose a Strada nuova fino a piazza della Meridiana in cui si apriranno le grandi finestre dei palazzi e le luci accese illumineranno i piani nobili, gli affreschi e le vedute interne, offrendo una visione d’insieme sorprendente degli ambienti affacciati sulla strada.


Sabato 19 e domenica 20 settembre apertura straordinaria dei Palazzi dei Rolli, Patrimonio dell’Umanità Unesco, durante la cui visita sarà possibile avere informazioni storico artistiche da parte di studenti e ricercatori dell’Università degli studi di Genova.
Saranno aperti 21 Palazzi e due ville storiche, con due novità assolute: Palazzo Nicola Grimaldi – dove sarà visitabile per la prima volta il piano nobile sede della fondazione Labò, e Villa Pallavicino delle Peschiere, testimonianza della grande stagione dell’architettura rinascimentale a Genova. Oltre all’apertura straordinaria di Palazzo Lomellini Patrone, saranno aperti al pubblico i Musei di Strada Nuova, la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola e il Museo di Palazzo Reale.
In occasione dei Rolli Days sarà in corso Follow Me, un percorso fra le installazioni sonore di Susan Philipsz, a cura di Ilaria Bonacossa e Paola Nicolin (dal 10 settembre all’11 ottobre). La voce dell’artista, volta a esplorare la relazione che intercorre tra arte, architettura, emozioni personali e spazi pubblici, guiderà i visitatori in una passeggiata che va dal cortile di Palazzo Reale attraverso via Garibaldi e i Palazzi dei Rolli, per il cortile centrale di Palazzo Ducale per finire nel parco di Villa Croce.
Sabato 19 settembre, in occasione della Giornata del Patrimonio sarà inoltre possibile effettuare una visita serale alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola e al Museo di Palazzo Reale. Nella serata di domenica 20 settembre invece, presso il Salone di rappresentanza di Palazzo Tursi il Quintetto “Archi all’Opera”, Ensamble del Teatro Carlo Felice di Genova, proporrà il concerto “Patrimoni musicali a confronto”.

visitgenoa.it
rolliestradenuove.it