News /

Venezia — Padiglione degli Emirati Arabi

Quest’anno alla Biennale di Venezia, il padiglione degli Emirati Arabi Uniti sarà curato da Sheikha Hoor Al Qasimi, presidentessa e direttrice della Sharjah Art Foundation nonché organizzatrice della biennale di Sharjah (vedi l’articolo su Biennale di Sharjah).
La mostra, intitolata 1980 – Today: Exhibitions in the United Arab Emirates, presenterà una selezione di lavori di artisti di diverse generazioni sottolineando la necessità della pratica artistica all’interno degli Emirati. La Emirates Fine Art Society, nata appunto nel 1980 a Sharjah, servirà come principale fonte di ispirazione per la ricerca.
L’intento di Sheikha Hoor Al Qasimi è quello di fornire uno sguardo sulla diversità delle pratiche artistiche che si sono susseguite nella storia dell’arte degli Emirati fino ad oggi.
Fra gli artisti saranno presenti: Ahmed Al Ansari, Moosa Al Halyan, Mohammed Al Qassab, Abdul Qader Al Rais, Abdullah Al Saadi, Mohammed Abdullah Bulhiah, Salem Jawhar, Mohammed Kazem, Dr. Najat Meky, Abdulraheem Salim, Hassan Sharif, Obaid Suroor, Dr. Mohamed Yousif e Abdulrahman Zaina.